SHARE

Il 9 aprile scorso si è tenuta a Bologna l’ottava tappa del Giro d’Italia del Salone della CSR e dell’innovazione sociale che mette a confronto esperienze e buone pratiche per un futuro più sostenibile.

Il Salone è il più importante evento in Italia dedicato alla sostenibilità e sostenuto da numerosi attori che da alcuni anni promuovono attivamente la necessità di un cambio di passo nella gestione delle risorse e dei comportamenti in un’ottica di sostenibilità. Questo evento più che mai è stata un’occasione per attivare energie positive, e trovare percorsi comuni, raccontando esperienze, idee e progetti delle imprese, affinché la sostenibilità diventi un valore per tutti, in una prospettiva specialmente indirizzata verso le generazioni future.

La Responsabilità Sociale d’Impresa è un tema molto discusso che racchiude “buone pratiche aziendali”, ovvero strumenti e approcci che integrino nella gestione aziendale anche tematiche ambientali, etiche, di rispetto dei diritti umani e dei diritti dei consumatori, con l’obiettivo di portare beneficio alla società, minimizzando gli impatti negativi della propria attività.

La giornata bolognese, coordinata da Impronta Etica e SCS Consulting, ha presentato molti casi virtuosi tra cui spiccavano per creatività e innovazione le esperienze delle imprese cooperative della nostra Regione che, ancora una volta, hanno dato prova di impegno e responsabilità nel creare valore per le comunità e il territorio.

Home

HOME

 

(redazione)