SHARE

Si punta sempre più a sistemi di energia pulita e rinnovabile, con la finalità di salvaguardare il nostro ecosistema, l’ambiente in cui viviamo. Ogni paese attua cambiamenti e riforme per migliorare nel loro piccolo i consumi e le emissioni, nel rispetto degli obiettivi\limiti minimi posti dalla COP21 di Parigi.

Lo scorso marzo il Portogallo ha raggiunto il record: è riuscito a risparmiare 21 milioni di euro producendo energia elettrica da fonti rinnovabili. L’associazione “Apren” riconosce che per il Portogallo si tratta di un dato mai visto prima: il surplus raggiunto a Marzo è un fatto senza precedenti.

Acqua (55%) e vento (42%) sono stati i “motori” \ “carburanti” di questo processo produttivo di energia verde. Le fonti rinnovabili hanno giovato non solo ai consumi ma anche ai prezzi. Si prevede che entro il 2024 il Portogallo sarà in grado di sostenere l’intera produzione elettrica annuale attraverso fonti rinnovabili.

Per maggiori approfondimenti sul tema vi proponiamo l’articolo pubblicato su La Repubblica, basta cliccare qui.

Aurora (Parma)